Indietro

Inserita lunedì 10 febbraio 2014

JBL Professional presenta la Serie PD6000

JBL Professional ha presentato all'ISE 2014 la nuova serie di altoparlanti PD6000.

ISE 2014 ha visto JBL Professional annunciare una new entry nella linea di prodotti Precision Directivity Series. La Serie PD6000 è progettata per servire venue di medie e grandi dimensioni, caratterizzandosi per l’eccellente controllo del pattern direzionale, output elevato, e configurabilità flessibile. I modelli PD6000 complementano i sistemi più grandi PD700 offrendo maggiore compattezza e price point più basso, mentre l’elevato SPL e la guida d’onda di maggiori dimensioni vanno a completare i sistemi compatti della Serie AE.

La Serie PD6000 include 14 modelli, tra cui quattro sistemi full range a 3 vie, quattro sistemi a 2 vie con altoparlanti da 12″, quattro sistemi mid-high a 2 vie e due modelli per le basse frequenze. I pattern di copertura includoono le angolature originali 40 x 30, 60 x 40, e 90 x 50, più un nuovo pattern 60 x 60. Le guide d’onda incluse possono essere ruotate, aumentando la flessibilità dei prodotti . Le guide d’onda per le frequenze medie da 24 x 24 pollici PT™ (Progressive Transition) consentono un eccellente controllo del pattern offrendo nel contempo bassa distorsione e suono naturale, come pure le guide d’onda da 12 x 12 pollici PT per le frequenze acute.

Anche i driver a compressione sono stati migliorati, includendo i modelli 2432H e 2453H. La Serie PD6000 impiega driver a compressione per le medie CMCD-82H Cone Midrange Compression Driver (CMCD™). I CMCD-82H si basano sulla tecnologia proprietaria JBL Differential Drive™. Tutti i driver per basse frequenze sono basati su tecnologia JBL VGC™ Vented Gap Cooling.

“Questi cambiamenti hanno offerto a JBL l’opportunità di portare la Serie PD6000 sul mercato ad un prezzo molto competitivo,” ha dichiarato Jon Sager, Senior Manager, Installed Sound, JBL Professional. “Siamo molto attenti alle esigenze dei nostri clienti e ci piace fornire ai system designers nuove tecnologie e nuovi pattern di copertura a prezzi più concorrenziali.”

Tratto da www.ziogiorgio.it

Pubblicato il lunedì 10 febbraio 2014
Multimedia & Social