Condizioni generali di Vendita

Di seguito riportiamo le condizioni di vendita di ricambi sul sito www.leadingtech.it

La vendita delle parti di ricambio è affidata a Cofipo srl.

Richiesta tramite ticket RICAMBI

Il cliente invierà la sua richiesta tramite ticket ricambi (previa registrazione al sito internet www.leadingtech.it) da cui verrà generato un numero di ticket che sarà l’ID di riferimento dell’ordine. Riceverà un’offerta e selezionando ordina e acquista potrà procedere con l’ordine.

Ordini

Per ordini con importi inferiori a 10,00 € viene applicata una tariffa aggiuntiva di 4,00 € per le spese di gestione e imballo.

Per ordini inferiori a 100,00 € (IVA ESCLUSA) le sole modalità di pagamento accettate sono Carta di credito o Bonifico bancario anticipato.

Pagamenti

Le condizioni di pagamento sono quelle in vigore.

I pagamenti devono essere effettuati alla scadenza concordata al momento dell’ordine.

Il materiale resta di nostra proprietà fino al pagamento totale (ART. 1523 CC).

In caso di ritardo nel pagamento addebiteremo gli interessi nella misura dell’Euribor aumentato di otto punti (G.U. n° 267 15/11/12)

Al momento del pagamento da parte del cliente, prima sarà chiusa la quota interessi e poi la quota capitale (ART. 1194 CC) partendo dal più vecchio in base all’ordine cronologico.

I clienti, possono acquistare pagando tramite:

  • Pagamento inserito in anagrafica (per importi superiori a 100,00 € iva esclusa)
  • Carta di credito (sc. 3%)
  • Bonifico bancario anticipato (sc.3%)

Consegna

La merce viaggia a rischio del cliente, anche se convenuta franco destino.

I termini di consegna si intendono indicativi, in nessun caso possono essere avanzate richieste di danni.

Trasporto

Le spese di spedizione per ordini di ricambi in porto franco sono fisse a 13,00 €.

Se si sceglie la modalità porto assegnato è necessario specificare il vettore e il codice cliente di abbonamento.

Resi

Nessuna apparecchiatura può essere resa senza autorizzazione di Cofipo srl.

L’autorizzazione deve essere richiesta all’ufficio competente (Telefono +39 039 94.15.400).

La merce resa deve essere perfettamente imballata e completa e intatta.

La merce resa senza autorizzazione sarà respinta.

Foro competente

Il foro competente è il tribunale di Monza.